^Back To Top

CP Madonna del Pilastrello Bresso

Al cinema

Programma cinema

Newsletter

Login Form

Home

Banco Alimentare

«Con il cibo che avanziamo e buttiamo potremmo dar da mangiare a tantissimi. Se riuscissimo a non sprecare, a riciclare il cibo, la fame nel mondo diminuirebbe di molto. Ci sono tanti bambini che piangono perché hanno fame. L'altro giorno all'udienza del mercoledì, dietro una transenna, c'era una giovane mamma col suo bambino di pochi mesi. Quando sono passato, il bambino piangeva tanto. Le ho detto: signora, credo che il piccolo abbia fame. Lei ha risposto: sì sarebbe l'ora... . Ho replicato: ma gli dia da mangiare, per favore! 
Ecco, vorrei dire lo stesso all'umanità: date da mangiare! Quella donna aveva il latte per il suo bambino, nel mondo  abbiamo sufficiente cibo per sfamare tutti. Se lavoriamo con le organizzazioni umanitarie e riusciamo a essere tutti d'accordo nel non sprecare il cibo, facendolo arrivare a chi ne ha bisogno, daremo un grande contributo per risolvere la tragedia della fame nel mondo. Vorrei ripetere all'umanità ciò che ho detto a quella mamma: date da mangiare a chi ha fame! La speranza e la tenerezza del Natale del Signore ci scuotano dall'indifferenza». 
dall'intervista di Andrea Tornielli a PAPA FRANCESCO (da La Stampa 15 dicembre 2013)


Il  cibo  raccolto  sarà   distribuito  alle  oltre  8.800   strutture   caritative convenzionate  con  la  Rete  Banco  Alimentare  che  assistono  ogni  giorno  oltre 1.800.000 poveri.

«La vita umana, la persona non sono più sentite come valore primario da rispettare e tutelare, specie se è povera […].

Il consumismo ci ha indotti ad abituarci al superfluo e allo spreco quotidiano di cibo,

al quale talvolta non siamo più in grado di dare il giusto valore, che va ben al di là dei meri parametri economici. […]

Invito tutti a riflettere sul problema della perdita e dello spreco del cibo per individuare vie e modi che,

affrontando seriamente tale problematica, siano veicolo di solidarietà e di condivisione con i più bisognosi. […]

Quando il cibo viene condiviso in modo equo, con solidarietà, nessuno è privo del necessario,

ogni comunità può andare incontro ai bisogni dei più poveri».

(Papa Francesco, Udienza Generale del 5 giugno 2013)

S. Giuseppe Facebook

Twitter
Oratorio S. Giuseppe Bresso
cinema-teatro s. giuseppe: giovedì 30 cineforum: NEBRASKA venerdì 31 ottobre, sabato 1 e domenica 2 novembre film: AMORE, CUCINA e CURRY
2014-10-29 15:49:07
CommentLike@osgbresso on Twitter
Oratorio S. Giuseppe Bresso
"Il nome Halloween altro non è che la storpiatura americana del termine All Hollows' Eve: la vigilia di Ognissanti. Halloween quindi parte da una ortodossa festa cattolica, e finisce per storpiarla in una brutta parodia del sacro. [...] Che fare dunque nei confronti di Halloween? Recuperare il significato autentico di Ognissanti. Tradizioni popolari comprese. Quando la morte non faceva orrore il 1° novembre si confezionavano dei dolci di forma particolare, detti "ossa dei morti". Alla vigilia dei Morti i bambini andavano di casa in casa per ricevere in dono fave, castagne bollite e fichi secchi. [...] Anche se l’attuale Halloween è semplicemente una festività consumistica, buona solo per far fare il pieno alle discoteche, un carnevale con un tocco di macabro, può essere comunque un’occasione da non perdere. Ad Ognissanti va ridato tutto il suo antico significato, liberandola dalla dimensione puramente consumistica e commerciale e soprattutto estirpando la patina di occultismo cupo dal quale è stata rivestita. Si faccia festa, dunque, una festa a lungo attesa, e si spieghi chiaramente che si festeggiano i morti e i santi, l’avvicinarsi dell’inverno, il tempo di una nuova stagione e di una nuova vita. Si mangino zucche, fave e dolci. Si educhino i bambini a considerar la morte come evento umano, naturale, di cui non aver paura". da un articolo di Paolo Gulisano http://www.ilsussidiario.net/News/Cultura/2013/10/31/HALLOWEEN-2013-Una-brutta-parodia-della-religiosita-cristiana/2/439107/
HALLOWEEN 2013/ Una brutta parodia della religiosità cristiana
www.ilsussidiario.net
PAOLO GULISANO spiega da dove arrivi la festa di Halloween, che ha preso il posto di quella cattolica di Ognissanti. E dà i consigli giusti per tornare alal vera tradizione
2014-10-29 13:37:26
CommentLike
Links
Oratorio S. Giuseppe Bresso
IL CASO/ Robbie Williams, a tua moglie serviva una carezza non il video del suo parto
www.ilsussidiario.net
Robbie Williams ha pubblicato diverse foto e filmini del travaglio della moglie mentre stava per partorire il secondo figlio della coppia. PAOLA BONZI commenta l'episodio
2014-10-29 13:22:30
CommentLike
Oratorio S. Giuseppe Bresso
oggi si festeggia l'apostolo san Simone http://www.chiesadimilano.it/cms/almanacco/santo-del-giorno/santo-del-giorno-7.28924?viewcid=1.95896
Santo del Giorno
www.chiesadimilano.it
I cristiani fondano la loro vita sulla fede trasmessa dagli apostoli, i testimoni oculari che condivisero la vita di Gesù, dal suo battesimo fino all’ascensione. Simone e Giuda, venerati in un’unica festa, fanno parte del collegio apostolico, chiamati dallo stesso Gesù a seguirlo.
2014-10-28 08:03:39
CommentLike
Twitter
Oratorio S. Giuseppe Bresso
Laboratori 2014 per i ragazzi di I e II media http://t.co/wSXPYz6nyz
Laboratori 2014
madonnadelpilastrello.it
Comunità pastorale Madonna del Pilastrello Bresso Santi Nazaro e Celso San Carlo Madonna della Misericordia Oratorio San Giuseppe Orma
2014-10-27 21:00:16
CommentLike@osgbresso on Twitter
Copyright © 2013. CP Madonna del Pilastrello Bresso  Rights Reserved.